Crema di zucca arrostita con popcorn

Una ricetta pensata apposta per il gruppo sanguigno A.

Crema di zucca al Pop cornImmagine 1 di 1

Secondo l’ideatore della teoria della dieta alimentare in base al gruppo sanguigno in alcuni alimenti sono contenute particolari proteine, chiamate lectine, in grado di influenzare in modo diverso i vari gruppi sanguigni; ogni persona, in relazione al suo gruppo sanguigno, si dimostra intollerante nei confronti di alcune lectine.

 

"Il naturopata sostiene che, ad esempio per chi ha  il gruppo sanguigno si richiederebbeun’alimentazione priva di carne, basata su frutta, verdura, fagioli, legumi e cereali integrali, dunque vegetariana poiché in questo caso si ha un sistema immunitario più sensibile.

 

Vi proponiamo una ricetta semplicissima e decisamente leggera, ma molto gustosa, in cui gli aromi si fondono senza prevaricare il delicato sapore della zucca;

 Una ricetta pensata apposta per il gruppo sanguigno A.

Crema di zucca arrostita con popcorn

Ingredienti per 4 persone:

Zucca 1 Kg
Brodo vegetale 250 ml
Cipolla gialla 1 piccola
Rosmarino 2 rametti
Salvia 2 foglie
Popcorn 1 sacchetto da cuocere nel microonde
Lecitina di soia in polvere 2 cucchiai
Olio EVO q.b.
Sale q.b.

 


Svuotate la zucca, lavatene la buccia e tagliatela in grossi pezzi.
In una teglia radunate la zucca, il rosmarino e la cipolla sbucciata.
Coprite con la stagnola e infornate (forno preriscaldato) a 200° per 45 minuti.
A 5 minuti dal termine posizionate il sacchetto di popcorn nel microonde e cuoceteli.
Estraete la teglia dal forno, e con l’aiuto di un cucchiaio raccogliete la polpa della zucca radunandola nel frullatore.
Aggiungete un pezzetto della cipolla, una presa di sale, la lecitina e il brodo caldo.
Frullate il tutto per qualche secondo e dividete nei piatti.
Irrorate con un filo di olio, una macinata di pepe e aggiungete  sulla superficie una manciata di popcorn e servite.

 


Consigli

• Dosate la quantità di cipolla in base ai vostri gusti, potete anche non aggiungerla o metterla tutta
• A piacere aggiungete anche una spolverata di pepe prima di servirla
• Ottima anche tiepida o a temperatura ambiente
• Potete prepararla anche il giorno prima
• Servitela con crostini, pane croccante o mini toast; noi l’abbiamo accompagnata da piadina calda

 

AREA RISERVATA