Let’s butterfly up our cities

Immagine 1 di 1

Riempiamo di farfalle le nostre città. Un modo divertente e sano di colorare i propri balconi. Lo propone Eugea, una azienda nata dagli studi di alcuni professori dell’Università di Bologna che offre la possibilità di decorare i propri balconi con splendidi macaoni e coloratissime coccinelle. Come? Proponendo una combinazione di semi di piante che attraggono gli insetti belli e li nutrono. L’idea è geniale nella sua semplicità e mette in fila una serie di elementi virtuosi che meritano la menzione: innanzi tutto la struttura produttivo-logistica si fonda totalmente sulle cooperative sociali, con un atto di estremo coraggio e grande generosità che permette ad associazioni composte sia da persone mentalmente instabili sia da ex-tossicodipendenti di dare un contributo alla società e al mondo del lavoro. Poi perché l’approccio stesso di Eugea è fortemente educativo: non è il tutto subito di un giocattolo che viene consumato e gettato via dal bambino dopo pochi minuti, ma l’attesa paziente di un risultato. Il seme va piantato, innaffiato, visto crescere e solo dopo alcune settimane produce il suo risultato e attira farfalle e coccinelle portando a compimento l’aspettativa del bambino come dell’adulto. A completamento del catalogo Eugea i giardini della letteratura, una collana di libri che esplora i grandi autori del passato cogliendoli nelle loro passeggiate, reali e letterarie, in orti, boschi, giardini e permettendo di piantare le medesime piante grazie ai semi annessi al testo.

AREA RISERVATA