Risotto al melograno con cipolle glassate

Un risottino che vi avvolgerà nell’atmosfera natalizia

Immagine 1 di 1

Un risottino che vi avvolgerà nell’atmosfera natalizia, profumatissimo, dolce e colorato. Pochi grassi, adatto per chi soffre di celiachia e con risvolti benefici. Il melograno è fonte di potassio e fosforo ma si osserva anche una buona quantità di sodio, magnesio e ferro.
La cipolla ha un consistente valore nutritivo, grazie alla presenza di sali minerali e vitamine, soprattutto la vitamina C, ma contiene anche molti fermenti che aiutano la digestione e stimolano il metabolismo; inoltre contiene anche oligoelementi quali zolfo, ferro, potassio, magnesio, fluoro, calcio, manganese e fosforo, diverse vitamine (A, complesso B, C, E).

 

Risotto al melograno con cipolle glassate

 

Ingredienti per 6 persone

Brodo di verdura1.7 l

Burro50 gr

Cipolla rossa1

Erba cipollina6 fili

Grana grattugiato60 gr

Mandarino1

Melograno900 gr

Pepeq.b.

Riso 500 gr

Saleq.b.

Vino50 ml

Zucchero di canna 2 cucchiai  

 

Sbucciate la cipolla e tagliatela a rondelle spesse.   In un pentolino sciogliete 20 gr di burro, posizionate comoda la cipolla, cospargete con lo zucchero di canna e aggiungete 3 cucchiai di acqua.   Fate cuocere lentamente per 8 minuti, giratela delicatamente, salate, pepate e fate cuocere sempre lentamente per atri 8 minuti. Allontanate dal calore e conservate.   Nel frattempo sgranate il melograno e con l’aiuto di un passaverdura ricavate 80 ml di succo, conservate i chicchi restanti. Lavate il mandarino, grattugiatene ½ buccia e spremetelo; mescolate il succo di mandarino a quello del melograno.   Portate a bollore il brodo e mantenetelo fremente.   Sciogliete nella risotterra 30 gr di burro e fatevi tostare il riso; sfumate con il vino continuando a mescolare. Aggiungete i succhi, salate e appena saranno assorbiti cominciate ad aggiungere il brodo un po’ per volta; ricordatevi di girare spesso il riso.   2 minuti prima della fine aggiungete i chicchi di melograno tenuti da parte e correggere di sale, mescolate.   Lontano dal calore unite il Grana e la scorza di mandarino, amalgamate tutto bene.  

AREA RISERVATA