Virus Dengue

aggiornamento Italia

Immagine 1 di 1

In considerazione delle attuali evidenze epidemiologiche e dell´andamento climatico e meteorologico stagionale si segnalano le zone colpite da Virus Dengue per cui è prevista una sospensione di 28 giorni dalla donazione.

IN PARTICOLARE

se avete soggiornato anche per poche ore nel comune di Montecchio Maggiore (Vicenza) a partire dal 27 luglio 2020 e qualora nei 14 successivi alla donazione siano comparsi sintomi compatibili con l’infezione da DENV  [generalmente, la dengue classica si manifesta, dopo un periodo di incubazione di 3-15 giorni, con l´improvvisa comparsa di febbre elevata (fino a 40°C), brividi, cefalea e sudorazione profusa, mialgie, lombalgia e dolori di elevata intensità alle gambe e alle articolazioni, sintomi che giustificano la denominazione della dengue come "febbre rompi ossa;  arrossamento delle congiuntive, dolore retrorbitario e ingrossamento dei linfonodi, un´eruzione cutanea di tipo maculo-papulare che diffonde dal tronco alle estremità e al viso (simile a quella del morbillo), petecchie e altre lievi manifestazioni emorragiche (sangue dal naso e dalle gengive)] oppure in caso di infezione da DENV vi preghiamo di informare il centro Trasfusionale dell’Istituto Nazionale dei Tumori al numero 02/23902885


- Provincia di Barcellona (Spagna) 
-Prefettura dell´Hérault (Montpellier, Francia)
-Dipartimento del Rodano (Francia)
Dipartimento delle Alpi Marittime (Francia)
Dipartimento d´Oltremare della Guadalupa (Francia)
Dipartimento d´Oltremare della Martinica (Francia)
Dipartimento d´Oltremare dell’Île de la Réunione (Francia)
Collettività d´Oltremare di Saint Martin (Francia)
Collettività d´Oltremare di Saint Barthèlemy (Francia)

- Comune di Montecchio Maggiore (provincia di Vicenza) 

per maggiori informazioni :

Virus Dengue

AREA RISERVATA